fbpx

ECCO COME ALLENARE LE GAMBE NEL MIGLIOR MODO POSSIBILE

SCOPRI QUALI ESERCIZI SORTISCONO I MIGLIORI EFFETTI SUL TUO CORPO

Spesso, tra un esercizio e l’altro, tra una scheda e quella successiva, durante una chiacchiera col vicino di attrezzo o con il proprio trainer, si valuta e si discute su quale esercizio dia migliori risultati per potenziare, definire o aumentare il tono delle gambe.
Innanzitutto, tra tutti gli esercizi fattibili ti sarà capitato di allenarti eseguendo i cosiddetti esercizi complementari, alternati poi con quelli chiamati fondamentali. Questi due termini identificano il tipo di movimento, quanti muscoli vengono coinvolti e in qualche modo il tipo di fatica avuta durante l’esercizio stesso.
Con complementare si indica un movimento settoriale, eseguito normalmente a carico di un muscolo specifico, coinvolgendo essenzialmente una sola articolazione; la fatica in questo tipo di movimento è tendenzialmente minore.
Con fondamentale si indica un movimento globale, in cui si alleni una catena cinetica di movimento; in questo esercizio si allenano più muscoli e più articolazioni e la fatica è normalmente maggiore, di tutto l’organismo.
Due esempi specifici sono rappresentati dalla LEG EXTENSION (complementare) e dallo SQUAT (fondamentale).

allenare le gambe technogym

Nella leg extension lavora esclusivamente il quadricipite, nello squat tutti i muscoli della catena estensoria, quindi il polpaccio, il quadricipite, il gluteo, ed i muscoli biarticolari della loggia posteriore della coscia in quanto estensori dell’anca.

allenare le gambe

Quali esercizi è quindi meglio eseguire per un allenamento mirato?
Voglio darti due considerazioni personali, che non sono però sempre vere in termini assoluti.
Innanzitutto gli esercizi complementari, lavorando più nello specifico, possono essere di maggior aiuto se eseguiti per dare un input al muscolo più nel dettaglio che non per gli esercizi fondamentali; il concetto è maggiormente comprensibile se si pensa all’ambito riabilitativo, ove è possibile migliorare la situazione di un ginocchio problematico, lavorando con il movimento leg extension, magari solo in alcuni gradi per scaricare, in qualche modo, l’articolazione.
Gli esercizi fondamentali invece, servono per dare input massicci, avendo un coinvolgimento totale del corpo, creando modificazioni a livello organico più importanti; l’esempio pratico è per chi vuole fare massa, lo squat è uno degli esercizi migliori.
Se comunque vuoi saperne di più, il mio consiglio è sempre quello, chiedi al tuo trainer o personal trainer di fiducia, prenotando una lezione o una scheda direttamente con lui, cliccando qui.

0
0
0
s2sdefault

20 Hours Fitness

LA NOSTRA APP ESCLUSIVA

20 Hours Fitness

OTTIENI IL MASSIMO

 

Con la nostra app gratuita allenarti sarà ancora più semplice e divertente. Esercizi , programmi, Oraio corsi sempre aggiornato sono solo alcune delle cose che potrai fare con la nostra esclusiva app 20 HOURS FITNESS. E per tutti gli abbonati VIP la possibilità di prenotare il tuo corso preferito comodamente dal tuo dispositivo!!!

PROVALA SUBITO

Image
Image
© 2018 20 Hours Club